Ricapitolazione Psicosomatica

ricapitolazione

RICAPITOLAZIONE PSICOSOMATICA
Guardare il passato per riscoprire il presente

Anche quest’anno, dopo la pausa estiva, riparte il “viaggio alla scoperta di se stessi” con gli attesi incontri di crescita personale del mercoledì sera che vanno avanti ormai da 7 anni.

Lo scorso ciclo è stato dedicato al respiro consapevole, quello prima alla meditazione ed all’auto-indagine mentre questo ciclo (ottobre-dicembre 2017) sarà dedicato all’esplorazione di Se tramite la “Ricapitolazione psicosomatica”.

Questa metodica mette insieme tecniche di diverso tipo (visualizzazione, meditazione, respiro consapevole, condivisione ed auto-indagine) al fine di innescare un processo di consapevolezza e liberazione dagli schemi di condizionamento.

Alla nascita siamo integri, spontanei ed esprimiamo ció che proviamo in modo diretto e fluido fino a quando, attraverso l’interazione con i nostri genitori e con le figure che si prendono cura di noi, non facciamo esperienza di situazioni emotivamente forti che generano in noi grande dolore e disagio.

A seguito di queste esperienze generiamo delle difese psico-energetiche per cercare di evitare di rivivere il disagio di cui sopra. Si innescano così degli schemi rigidi e ripetitivi di comportamento, di pensiero e di gestione delle relazioni che sono la conseguenza di quegli eventi.

Questi schemi nascono per difenderci dal dolore ma in realtà generano sofferenza perchè ci creano una percezione distorta della realtà ed, invece di eliminarle, attualizzano continuamente le vecchie ferite. Nonostante ció, siamo molto attaccati a questi schemi, sia perchè ci danno l’illusione di proteggerci sia perchè ci danno l’illusione di sapere chi siamo in quanto negli anni ci siamo “dimenticati della nostra essenza” abbiamo finito per credere di essere il nostro Ego (ovvero quell’insieme di convinzioni, difese, reazioni e strategie comportamentali che nascono dalla paura del dolore).

Sostanzialmente utilizzeremo il respiro ed il movimento consapevole per entrare dentro di noi e centrarci nella posizione dell’ “osservatore distaccato” per poi visualizzare i ricordi inerenti a temi specifici (ad es. il rapporto con i genitori, la sessualità, l’adolescienza, etc…) e guardarli senza identificarci. La sessione esperienziale si chiuderà con uno spazio di meditazione, ovvero di ascolto di chi siamo nel qui ed ora; quella sensazione di “me stesso al di là della storia” che mi permette di realizzare che “chi sono io” va al di là di quello che abbiamo vissuto, è libero da quelle convinzioni e da quei blocchi che si sono creati nel nostro passato come risposta al dolore. Tutto quello che emerso in questo “viaggio nel tempo”  verrà poi riportato in uno spazio di condivisione all’interno di diadi (ovvero in coppia) oppure all’interno di una condivisione gruppale, al fine di favorire un’ ulteriore elaborazione ed integrazione del vissuto esperienziale.

Un viaggio intenso e coinvolgente che ci darà tanto e che ci renderà più consapevoli, e quindi più liberi, dalle nostre paure, dalle nostre convinzioni limitanti per aprirci a nuovi spazi di benessere psico-fisico e relazionale.

Informazioni pratiche

Il percorso di Ricapitolazione Psicosomatica si svolge tutti i mercoledì sera dalle 20.30 alle 22.30 circa, presso la sede operativa dell’Associazione Kirone sita in Piazza Berardi (nel cuore di Cosenza Vecchia, difronte la Chiesa di San Francesco d’ Assisi).
La presentazione del percorso si terrà mercoledì 27 settembre ed il percorso andrà avanti fino a mercoledì 20 dicembre. E’ fortemente consigliato frequentare il percorso in modo continuativo e regolare in quanto innesca un delicato processo psico-energetico ma , per chi vuole, è possibile anche partecipare a singoli incontri.
Il gruppo è costituito da circa 15/20 partecipanti e non è richiesto nessun requisito specifico o esperienza pregressa per poter partecipare agli incontri ma è necessario il tesseramento Kirone/CSAin.
Per chi ha intenzione di vivere il percorso con una partecipazione regolare è previsto un “pacchetto mensile” di 4 incontri che richiede un contributo associativo di 40€, a chi invece desidera partecipare a singoli incontri verrà richiesto un contributo associativo di 13€.
Gli incontri saranno tenuti dal Dott. Ganesh Giuseppe Pagliaro, psicologo esperto di crescita personale (vedi curriculum sul sito nell’area CHI SIAMO).