Eros corpo e sensualità

Siamo esseri che vivono nel corpo ed è nel corpo che sperimentiamo tutte quelle energie che ci rendono vivi. L’energia più potente che ci scorre dentro è quella del desiderio, dell’eros; essa è talmente intensa che noi stessi ne abbiamo paura e tendiamo a bloccarla, generando in noi tensione, ansia, depressione e frustrazione. Un percorso di 8 incontri esperienziali in cui riconnetterci con la nostra forza vitale, dare spazio al piacere nel corpo, sostenere le nostre energie a fluire con fiducia per donarci maggiore senso di connessione con noi stessi, con l’altro e con la vita stessa.

Lo scopo di questo percorso è offrire un percorso di lavoro su se stessi a partire dalla consapevolezza del corpo, del proprio sentire, della propria energia per entrare poi in relazione con l’altro su un piano di “sensorialità consapevole”. Degli incontri di circa 2 ore / 2 ore e mezza per offrire ai partecipanti uno spazio di ascolto intimo, profondo e sensibile in cui riconoscere tanto blocchi e resistenze interiori in seno al libero fluire dell’energia (soprattutto in chiave di eros, desiderio, sensualità); quanto l’apertura, le risorse ed il potenziale di provare piacere.
Come di consueto, vogliamo offrire informazioni utili alla crescita personale sul tema dell’eros, del desiderio e della sensualità, ma soprattutto vogliamo porre l’accento sulla componente esperienziale, dando ai partecipanti la possibilità di sentire sulla propria pelle tanto le resistenze quanto le aperture della propria vitalità.
Chiaramente ogni conduttore affronterà il tema dell’eros e della sensualità in un modo che è proprio del suo approccio specifico; proprio in questa varietà di prospettive e di approcci sta la bellezza di questo percorso, che ti permetterà di rapportarti alla dimensione dell’eros da diverse prospettive.


Tema:
Eros, desiderio, sensualità, vitalità, passione, consapevolezza corporea

Modalità:
teorico/pratica, con forte accento sulla componente esperieinziale

Scopi:
consapevolezza corporeo-sensoriale; consapevolezza dinamiche di apertura/resistenza al contatto sensibile, al “sentire” in relazione all’altro; esplorare le dinamiche energetiche, psichiche e relazionali inerenti all’eros ed al desiderio; promuovere maggiore accettazione/gestione dei blocchi /tensioni/resistenze ed al contempo facilitare apertura/connessione/fluidità/fiducia.
Promuovere il proprio benessere psicofisico e relazionare in virtù di un’ accresciuta consapevolezza di sè, amorevolezza interiore ed una rinnovata competenza di gestione delle emozioni e delle proprie energie.

Durata: 2 ore/ 2 ore e mezza

ISCRIZIONE E PARTECIPAZIONE

Per partecipare agli incontri è necessario prenotarsi chiamando o inviando un messaggio alla Segretaria di Kirone (Angela) al 3208681343; oppure indicandolo sulla chat WhatsApp di Kirone (Esploratori dell’Essere). E’ richiesto inoltre il tesseramento ARCI 23-24, è possibile fare il tesseramento anche in sede, il pre-tesseramento può essere fatto cliccando “qui” (permette di anticipare l’inserimento dei dati personali e snellire la procedura di tesseramento in loco).
È possibile partecipare ai singoli incontri con un contributo di 15€ oppure usufruire di un pacchetto mensile (include i primi 4 incontri del mese) con un contributo di 45€.


PROGRAMMA

8  Maggio ore 19.30:  Sbocciare all’amore

Con Luca Mazzei – Pedagogista Teatrale

” I suoi occhi sono come colombe su ruscelli d’acqua; i suoi denti si bagnano nel latte, si posano sui bordi”, nei dettagli del nostro corpo, nei loro movimenti, si custodisce una primavera di sensazioni che sono evocazione di un desiderio sacro, fatto di tenerezza, poesia, fatto di me e di te, un desiderio che può realizzarsi solo dall’ incontro di due corpi, il mio e il tuo, insieme.

15  Maggio ore 19.30:  I 7 livelli di piacere

Con Ganesh G. Pagliaro – Psicologo ad orientamento olistico

Il piacere è il principale “sintomo della salute”, quando stiamo bene proviamo piacere nella manifestazione delle nostre energie principali, che sono espressioni di ormoni e circuiti cerebrali ben precisi. In questa serata esploreremo i 7 livelli di piacere, ovvero la piacevolezza o la difficoltà che abbiamo nel contattare ed esprimere alcune di queste energie:
la forza, la dolcezza, la sensualità, il gioco, l’amorevolezza, la fantasia e la spiritualità.

22  Maggio ore 19.30:  Alle origini del desiderio

Con Peppino V. Bellusci – Medico di medicina integrata

In questa serata sei invitato/a ad esplorare i temi del piacere e del desiderio. Sarà un momento in cui potrai dedicarti coscientemente a capire meglio come originano i tuoi desideri e da cosa viene evocata la tua sensazione di benessere. Lavoreremo sui circuiti neuronali che stimolano i centri del piacere e benessere iniziando a sradicare alcune vie che potrebbero essere dannose per la tua salute (es. alcune azioni dannose per il tuo corpo potrebbero essere state programmate da te o dalla tua cultura per stimolare il centro del appagamento del cervello), sarai guidato/a a conoscere come si origina il desiderio a diversi livelli: dal desiderio di cambiare il mondo al desiderio sessuale.
L’intenzione è quella di viversi una sensualità più leggera e consapevole

29  Maggio ore 19.30: Danzare il piacere della vita

Con Eugenio Notaro – Praticante di BioDanza

Attraverso la danza e più precisamente attraverso la liberazione del movimento entreremo in contatto con le forze elementali che naturalmente ci abitano. Un’esperienza vivenciale, una proposta di 12 danze attraverso le quali avremo la possibilità di liberare l’istinto e le forze dell’inconscio in un luogo totalmente sicuro per giungere all’esplosione vitale che annulla la percezione dell’identità e ci traghetta verso la dissoluzione.

05 Giugno ore 19.30: Risvegliarsi insieme alla vita

Con Simona Paese – Psicoterapeuta BioTransEnergetista

Il laboratorio si propone l’esplorazione del legame tra piacere sessuale, amore autentico e intimità spirituale. Proporremo il tocco, lo sguardo e la danza come veicoli per l´incontro sacro con la propria forza vitale. Una volta pulito lo sguardo dai condizionamenti della storia personale è possibile accorgersi di come l’intimità profonda sia una medicina che ci permette di incontrare sé stessi e l’altro. Insieme ci lasceremo fluire in una contemplazione che riscopre e si risveglia alla corporeità dello spirito, alla spiritualità del corpo per celebrare con gratitudine la Vita.

12 Giugno ore 19.30: Il desiderio esistere

Con Adolfo Magnelli – Operatore Olistico

Contemplare il desiderio come un anelito inconscio verso noi stessi è un modo virtuoso per riconsiderare i nostri bisogni e riacquisire il controllo delle nostre energie.

19 Giugno ore 19.30: Il diAmante dentro di me ed il bagliore nella relazione

Con Erika Gallo – Psicoterapeuta
e Audrey Chasseboeuf – Pedagogista Teatrale

Il laboratorio esperienziale si propone di esplorare la dimensione  dell’ amore, attraverso il gioco, attività narrative e creative. L’ intento è facilitare la connessione con il proprio “gioiello interiore”  e lasciare brillare il suo bagliore nella  relazione con sé e con l’altro.

Curriculum esperti ciclo “Eros, corpo e sensualità”

Ganesh G. Pagliaro

Presidente Ass. Kirone Aps

Psicologo clinico, Master in Psicosomatica Olistica, esperto di Crescita Personale. Presidente dell’Associazione Kirone e Promotore di Reti di Consapevolezza. Docente di counseling olistico e conduttore di gruppi di meditazione e crescita personale in diverse Associazioni Italiane.

Luca Mazzei

Vice Presidente Ass. Kirone Aps

Luca Mazzei è diplomato in Canto Lirico, specializzato in tecniche di pre-espressività corporea, Regista Lirico.
I suoi lavori spaziano da spettacoli svolti in Italia ed una tourneè in Messico, in qualità di cantante / attore.  Laboratori di pedagogia teatrale, durante i quali  matura sempre più un’interesse verso un lavoro sull’arte come  percorso  di consapevolezza interiore.  Vive cercando nel gioco l’armonia fra corpo voce e anima.

Peppino Bellusci

Si occupa di medicina integrata. Ha studiato Ayurveda, Omeopatia e fa parte di una scuola di Sciamanesimo messicano, di cui è insegnante.
Insegna a livello internazionale cura sciamani e tecniche di lavoro energetico.

Eugenio Notaro

Ha seguito la Scuola di Biodanza di Sardegna ed attualmente è studente della Escuela de Biodanza Vida di Granada. Ha lavorato con diversi maestri tra cui Enya Idda (Hara Yoga), Cristóbal Jodorowsky (Metagenealogia), Stefania Ulzega (Costellazioni familiari e Tarocchi), Marcelo Toro, Viviana Canalis, Nataraj Garcia, Angelica Scotti e Nicoletta Quadu (Biodanza).

Simona Paese

È dottore di ricerca in I.A. e Terapeuta EMDR II livello. Ha fondato e dirige il Centro di Psicoterapia, yoga e mindfulness “Tara Verde – Zence” dove, oltre alla pratica clinica integrata, conduce gruppi di yoga e mindfulness terapia, gruppi di biotransenergetica e di meditazione ispirati agli insegnamenti del maestro Zen, Thich Nhat Hanh.

Atmabodh Adolfo Magnelli

Alla ricerca della propria identità spirituale si reca in India dove viene iniziato alla meditazione. Sempre in India, intraprende un percorso di studi presso la Osho Multiversity a Pune, poi in Italia come “Operatore olistico ad indirizzo energetico” presso la Olos, accademia delle arti, salute e consapevolezza. Dal 2004 si dedica alla pittura e alla divulgazione delle competenze acquisite in campo spirituale.

Erika Gallo

Psicoterapeuta con una formazione sistemico relazionale. Esperta in conduzione di gruppi di empowerment. Collabora nel centro antiviolenza Roberta Lanzino di Cosenza, dove conduce gruppi di supporto e crescita personale rivolti alle donne, svolge attività di consulenza e docenza. 
Cofondatrice dell’associazione di volontariato MammacheMamme, nella quale si occupa di gruppi sulla genitorialità e laboratori narrativi rivolti ad adulti e bambini. Svolge attività libero professionale presso il suo studio “Talea, studio di psicoterapia”. Collabora con associazione ed enti del territorio.