Senso e Shamanesimo (5)
Senso e felicità nella visione di Osho

Osho Rajneesh è uno dei maestri Spirituali più importanti del secolo scorso.
Osho incoraggiava le persone a essere consapevoli del presente e ad aprirsi completamente all’esperienza del momento, piuttosto che vivere nel passato o nel futuro. La meditazione è stata centrale nella sua filosofia, egli stesso ha messo a punto una vasta gamma di tecniche meditative. Osho sottolineava l’importanza della libertà individuale e della responsabilità personale, incoraggiando le persone a seguire la propria verità interiore e ad essere autentiche, piuttosto che conformarsi alle aspettative sociali o religiose. Parleremo di Senso e felicità dalla prospettiva di Epicuro con Satyamo Hernandez, Attore, regista in molti teatri (tra cui il Living Theatre) e teatro terapeuta, che è stato un diretto discepolo di Osho, avendo nella sua

CONDOTTO DA

Satyamo Hernandez

Attore, regista in molti teatri, tra cui il Living Theatre. In India incontra diversi maestri (tra cui Osho/Rajneesh) e scuole, immergendosi nella pratica di meditazione e in percorsi di consapevolezza. È teatro-terapeuta e sperimentatore di arti performative nell’ambito della salute mentale e del Sera. Gestalt Counselor, Presidente dell’associazione AEDO; dirige la “Compagnia Teatrale Papalagi”. Vice presidente dell’AICO Toscana e membro del direttivo della SIRP Toscana.

Per iscrizioni inviare mail a info@kirone.it